COCKTAIL D’AMORE 13 FEBBRAIO

8 Feb

Betty&Books e’ orgogliosa e lieta di invitarvi a un party preceduto da uno spettacolo teatrale, o se preferite due serate al prezzo di una: potete arrivare in ciabatte e andar via sui tacchi a spillo, ricreare la mente e rinfrancare il corpo:

sabato 13 febbraio, dalle 22 alle 03 @ Locomotiv CluB
in Via Sebastiano Serlio, 25/2 – Bologna

Una serata per chi ama san valentino e per chi non lo sopporta, portate la tenda (o meglio un cappello a forma di cuore) perche’ la faccenda e’ lunga, densa e godereccia:

 * alle 22 
Romeo e’ altrove – Cercavo Dio e sono caduta dal balcone”  
performance teatrale | durata 50 minuti
di e con Marta Dalla Via
suoni e video di Roberto Di Fresco

* a seguire
In consolle a far muovere le vostre e nostre chiappe: 
Discodromo (ITA – Internajonal),
Boris djset (GER  – Careless)

ingresso 8 euro – tessera ARCI 2010 obbligatoria
 e per condimento:

Nadia Telescopica (on da desk) | Anguylla Sanchez (to cocktaila) | Mario Cotton Candy (for da Eros) | Demop & Paride (Visuals) | David Proto (Performances) | Alex Ans in Bukowsky (for da pictures) | Miracolo Bon Bon (Staila)

PIU’ INFO SULLO SPETTACOLO delle 22

“Romeo e’ altrove – Cercavo Dio e sono caduta dal balcone”,
di e con Marta Dalla Via

Non posso fare la mia frittata senza rompere le uova nell’altissimo paniere” recita una battuta dello spettacolo, strutturato come un viaggio, che parte dai dubbi di una sposa il giorno prima della nozze: una notte di insonnia per Ofelia. Per Giulietta. Per Marta.

Tra visionario e cabaret, l’attrice  in scena e’ in dialogo continuo con gli elementi video e sonori, in dialogo con la divinità – lo schermo – come un piccolo Davide contro un grande Golia.
Una donna che e’ molte donne, alle prese con i grandi misteri: la trinità, l’uovo e la gallina. Il tutto filtrato da una forte emicrania. Un fiume logorrorico che chiama in causa Adamo ed Eva, Caino e Abele, il Vaticano a braccetto con Shakespeare.

MARTA DALLA VIA, attrice e performer veneta trapiantata a Bologna, dove si e’ laureata al Dams e dove ha iniziato il suo percorso artistico seguendo attivamente il lavoro di Pippo Delbono, Laura Curino, Francesca Mazza e soprattutto di Angela Malfitano.

Diplomata nel 2001 alla scuola di teatro di Bologna diretta da Alessandra Galante Garrone, ha trascorso un periodo di lavoro presso il Cirque Baroque’”a Parigi dove ha studiato acrobatica aerea, giocoleria e tecniche di clown. Sempre a Parigi ha approfondito l’arte della maschera con Michele Modesto Casarin e Serena Sinigallia, e lo studio della commedia dell’arte con Carlo Boso,

Dal 2002 lavora come attrice fra gli altri con la compagnia “Pantakin da Venezia” con cui vince il leone d’oro alla biennale di Venezia nel 2006 e il premio “Chi è di scena” nel 2008.

Dal 2006 è autrice dei suoi allestimenti dove mescola tecniche circensi e tecnologie audio-video.

Nel 2008 vince il primo premio del concorso Menabò con la performance “La Olga 1958”.

Sentirete parlare di lei.
Parola di Betty&Books ;)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: